Pagine

E venne un giorno in cui l'aquila catturo' la lepre per portarla al suo nido .
La lepre stretta tra gli artigli del rapace si volto' e sorridendo disse : grazie per avermi portato cosi' in alto , senza di te non avrei mai potuto ammirare la maestosità' di questo panorama.

MONTE GUGLIELMO DA PASSABOCCHE

Emblema di noi bresciani , montagna simbolo , punto di riferimento , comunque il nostro monte EL GOLEM ! Non siete mai saliti ? Allora saliamo insieme . Si sale questa volta da Passabocche , frazione raggiungibile da Pisogne seguendo le indicazioni per la Val Palot . A meta' strada attenzione ai cartelli che indicano a destra Passabocche.


La macchina si lascia dopo l'abitato in un parcheggio sterrato. Fate attenzione ai cartelli , poco visibili all'inizio percorso , Dovrete seguire le indicazioni per il Rifugio Medelet ( o Medeletto ).
Dopo un primo tratto nel bosco , siamo in Val Palot , si esce allo scoperto e in breve 30,40 minuti si arriva al Rifugio .
Da qui' la strada e' ancora lunga lasciamo il Medelet e saliamo tenendo come punto di partenza un monumento , non il largo sterrato a sinistra ma il piccolo sentiero dietro ad esso.
Ora si sale , eh si! Si sale per un bel tratto fino alla prima colma del Guglielmo dove incrociamo la Santella della Madonna della Caravina , da qui' in mezza costa puntiamo verso la cima e piu' avanti cominciamo a scorgere il monumento al Redentore .
Piu' in basso rispetto al sentiero che habbiamo seguito si vede il Rifugio Almici , ci andiamo dopo a mangiare ......
La vetta piu' alta del Guglielmo e' il Dosso Pedalta mt 1957 che' si trova sul nostro percorso prima di raggiungere l'altra cima ,Castel Bertino mt 1948 , dove riposiamo e gustiamo il pamorama a 360 gradi.
Non vorrei dimenticare che sulla cima si trova il monumento a Papa Paolo VI nostro caro concittadino .
Dopo una buona pausa , pranzo al sacco o al Rifugio Almici , si ritorna sui nostri passi ma dopo circa 200 metri si prende a destra il sentiero 3V che scende fino alla cascina Gale' .Facciamo molta attenzione il tratto centrale della discesa e' molto ripido e in caso di pioggia si scivola.
Raggiunta la cascina Gale puntiamo a sinistra prima un sentiero poi un largo sterrato ci riporta al Medelet .... da qui' la strada e' nota .

PARTENZA PASSABOCCHE MT 1295
ARRIVO M.GUGLIELMO MT 1948
TEMPO 2,40 ANDATA + 2 ,30 RITORNO
CARTA KOMPASS 0106 VALTROMPIA
SENTIERI 207 - 3V

Nessun commento:

Visualizzazioni totali